I migliori esercizi per un addome scolpito

Avere un addome scolpito è il sogno sia degli uomini che le donne che vogliono esibire il loro ventre piatto soprattutto, con l’arrivo dell’estate. Non è facile però riuscire a mettersi in forma e a recuperare la forma perfetta dopo aver preso dei chili in eccesso.

E’ possibile avere gli addominali belli in vista?

Tutti infatti, vorrebbero conoscere quali sono i trucchi per recuperare gli addominali scolpiti e per rendere più forti facilmente. In realtà, ci sono degli esercizi che vi permettono di allenare in maniera molto pratica e veloce addominali e soprattutto, di farlo nel modo giusto ed adeguato. Il problema è che a volte non si ha proprio idea di come si fa a raggiungere il ventre piatto che si desidera ed è per questo motivo, che si fanno gli esercizi sbagliati che possono creare anche dei problemi alla schiena. L’esercizio inoltre non è tutto perché buona parte dei risultati sono legati all’alimentazione e in siti specializzati come https://www.dietefacili.com vengono spiegate le varie modalità per ottenere un addome scolpito sia con la dieta che con l’allenamento fisico.

I migliori esercizi per gli addominali

Per uscire ad allenare gli addominali in maniera corretta è opportuno seguire una serie di esercizi che devono essere praticati in modo giusto e secondo la respirazione adeguata. Innanzitutto tra gli esercizi più comuni c’è il Crunch al cavo con peso. Questo tipo di esercizio vi da l’opportunità di definire facilmente gli addominali senza di spedirli troppo. La parete addominale che è costituita da muscoli e non da fibre, vi da l’opportunità di essere allenati con del lavoro specifico. Per svolgere questo esercizio bisognerà afferrare o una corda oppure una barra diritta verso il cavo, inginocchiarsi a terra e senza piegarvi ulteriormente con il busto, cercare di spingere sugli addominali il peso, per fare delle ripetizioni che vadano ad allenare i muscoli della parte addominale. Un altro esercizio che vale la pena seguire per avere un ventre scolpito, è quello che prevede di alzare le gambe alla sbarra. Questo tipo di esercizio permette di allenare la parte più bassa dell’addome dando uno slancio al muscolo anteriore e anche gli addominali di tipo obliquo. Gli addominali obliqui sono quelli che se allenati correttamente, vi permettono di ridurre la dimensione del girovita e vi danno un addome migliore. È anche possibile svolgere questo tipo di esercizio attaccandosi ad una sbarra e facendo le ripetizioni, invece in verticale. Un altro esercizio che può essere utile è il cosiddetto “rollout per gli addominali”. Questo tipo di esercizio coinvolge tutto l’addome e serve a stabilizzare i muscoli. È un esercizio che vi permette di lavorare sugli addominali con l’aiuto di una ruota e vi fa stendere l’intero addome, aiutandovi a tonificare tutti i muscoli della zona interessata, molto spesso, da rotolini di grasso.